AVVISO:  L'unico numero della Gilda è 0784 32313! La linea telefonica 0784 399124 è stata dismessa.

Le sedi Gilda da lunedì 18 maggio 2020 riaprono al pubblico con i consueti orari d'ufficio, ma previo appuntamento da prendere chiamando allo 078432313 oppure ai seguenti recapiti telefonici

Portale dedicato all'emergenza Coronavirus dal Ministero Pubblica istruzione

 

Assemblee Sindacali

Speciale mobilità 2020/21

Speciale Concorsi 2020

Graduatorie permanenti del personale ATA, aggiornamento online tra qualche giorno

Graduatorie permanenti del personale ATAPresentazione domande di nuova inclusione e di aggiornamento con procedura telematica attraverso l'utilizzo della piattaforma ISTANZE ON LINE.

 

 

In data odierna, 28 aprile 2020, convocato dalla Direzione Generale del Personale scolastico si è tenuto in video conferenza un incontro tra i rappresentanti del Ministero dell'istruzione e delle Organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative del Comparto Istruzione.

Per la Federazione Gilda Unams ha partecipato Silvio Mastrolia.

Durante l'incontro è stata presentata la nuova piattaforma da utilizzare per l'aggiornamento delle graduatorie permanenti e per i nuovi inserimenti dal personale ATA con almeno 24 mesi di servizio nelle Scuole statali come precario.

La nuova procedura è stata determinata dalla situazione epidemiologica che non ha reso possibile la compilazione delle domande manualmente e ha comportato conseguentemente lo slittamento dei termini previsti per il tempo necessario a mettere a punto la nuova procedura telematica.

I rappresentanti del Gestore del sistema informatico hanno illustrato le nuove modalità attraverso la simulazione della compilazione della domanda. Le sezioni da compilare sono nel contenuto simili ai modelli cartacei compilati negli anni precedenti per cui, a parte la novità procedurale, non dovrebbero emergere difficoltà particolari durante la presentazione delle domande.

Non sono state fornite date puntuali sui tempi che saranno assegnati per le domande anche se, si ritiene, che il tutto possa avere avvio entro 10 o 15 giorni che sono necessari a mettere a punto in via definitiva la procedura, anche sulla base dei suggerimenti e delle riflessioni avanzati durante l'incontro, e consentire agli USR di apportare le modifiche necessarie ai bandi già pubblicati nello scorso di marzo.

I termini saranno unici per tutto il territorio nazionale e non, come avveniva negli anni scorsi, differenti tra i diversi Uffici Scolastici Regionali.

Il nuovo sistema, che sicuramente rappresenta un fatto positivo, sarà ovviamente utilizzato anche per i prossimi anni scolastici.

I sindacati saranno riconvocati per avere l'informativa definitiva di termini entro i quali saranno presentate le domande, appena saranno definiti.

 

LA DELEGAZIONE GILDA UNAMS

Menu Principale: 
Altre Categorie: