<

Mobilità 2017/18

Graduatorie 3^ Fascia ATA

Graduatorie di circolo e istituto 2017/18, 2018/19 e 2019/20

Comunicati Gilda

LEGGE 107/2015, CON SENTENZA CONSULTA SU CONCORSI CROLLA PRIMO MATTONE

RINNOVO CONTRATTO, DI MEGLIO: “CHIAREZZA SU ORARIO DI LAVORO”

“È stato un primo incontro introduttivo, ma il nostro sindacato ha voluto mettere subito in chiaro che ci opporremo strenuamente a qualunque tentativo di aumentare l’orario di lavoro dei docenti che già sono costretti a trascorrere molto tempo a scuola senza ottenere alcun riconoscimento professionale né retributivo”.

A dichiararlo è Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, riferendosi alla riunione che si è svolta oggi pomeriggio all’Aran sull’avvio delle trattative per il rinnovo contrattuale.

Tags: 

RINNOVO CONTRATTO, IL 15 E 16 NOVEMBRE ASSEMBLEE IN TUTTA ITALIA

locandina_assemblee_15_16_novembre_2017Lezioni sospese e assemblee sindacali in tutta Italia per rivendicare il diritto a un contratto di lavoro dignitoso e difendere la libertà di insegnamento.

Tags: 

FONDI UE ALLE PARITARIE, LA SCUOLA PUBBLICA SI ARRANGIA CON I PUNTI FEDELTÀ

salvadanaio-rotto1"Nelle casse degli istituti paritari piovono sempre più soldi mentre le scuole pubbliche 'in bolletta' ricorrono ai punti fedeltà, raccolti grazie agli acquisti effettuati dalle famiglie degli studenti nelle grandi catene di distribuzione, per avere gratuitamente attrezzature informatiche e materiale didattico. Siamo al paradosso".

LICEO BREVE: SPERIMENTAZIONE IMPROVVISATA

un_quinto“Una sperimentazione nel segno dell’improvvisazione, senza alcun fondamento scientifico e totalmente orfana di linee guida nazionali che diano indicazioni utili alle scuole sulle quali, quindi, viene scaricata ogni responsabilità dell’esito dei progetti”.

Duro il commento della Gilda degli Insegnanti sul liceo breve, oggetto questa mattina di un incontro al Miur tra organizzazioni sindacali e Amministrazione.

COMUNICATO STAMPA FGU-GILDA SULLA MOBILITAZIONE DEGLI STUDENTI CONTRO L'ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO DEL 13 OTTOBRE 2017

 the_wallLa FGU-Gilda degli Insegnanti esprime comprensione per le iniziative di protesta degli studenti contro l'applicazione della legge 107/15 in merito alla cosiddetta "alternanza scuola-lavoro".

CHIAMATA DIRETTA, GILDA: MIUR AMMETTE FLOP, SI TORNI ALLE GRADUATORIE

 fallimento"Sul flop totale della chiamata diretta abbiamo ampiamente ragione come dimostrano anche i dati del Miur pubblicati dal Sole 24 Ore: preso atto del fallimento, adesso si ritorni al sistema delle graduatorie con criteri oggettivi, così come previsto dalla Costituzione".

PROTESTA SINDACALE UNITARIA CONTRO LA MANCANZA DI TRASPARENZA NELLE OPERAZIONI DI AVVIO DELL'ANNO SCOLASTICO

 

Organizzazioni sindacali unitarieCagliari, 28/09/2017

Al Direttore  Generale Dott. Francesco Feliziani

Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna

 

CHIAMATA DIRETTA, GILDA: DA PILASTRO A FALLIMENTO DELLA BUONA SCUOLA

crolloSarebbe dovuta essere un pilastro della "Buona Scuola" ma si è rivelata un fallimento. La chiamata diretta, che avrebbe dovuto garantire alle scuole italiane i docenti con le competenze più adatte alle esigenze dei PTOF, è stata snobbata dalla maggior parte dei dirigenti scolastici.

È quanto emerge da una rilevazione condotta dalla Gilda degli Insegnanti attraverso le sue sedi provinciali.

SMARTPHONE, GILDA: IN CLASSE SÌ E NELLA CARTA DEL DOCENTE NO, PERCHÈ?

byod "Sull'uso didattico degli smartphone in classe continuiamo a nutrire seri dubbi perché, più che appassionare gli studenti, riteniamo che possa danneggiarli. Studi autorevoli sul tema confermano la nostra tesi sostenuta anche da un esperto del settore come il professor Manfred Spitzer, autore di 'Demenza digitale' e 'Solitudine digitale', il quale afferma che l'uso dello smartphone a scuola riduce di molto le performance degli studenti".

Pagine

Abbonamento a RSS - Comunicati Gilda