GPS 2020/2022

 

Mobilità 2021/22

Utilizzazioni 2021/22 Graduatorie di circolo e istituto ATA III Fascia 2021/2023

coronavirus

Gilda: sconcertante ed immotivato attacco.

rino di meglioTrovo sconcertante che chi guida il Ministero dell’Istruzione si esibisca in un violento ed immotivato attacco contro i sindacati, accusati di sabotare la riapertura delle scuole – dichiara Rino Di Meglio, Coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti.

GILDA: Rientro a scuola a settembre, tempo quasi scaduto!

tempo in scadenzaLa Gilda degli Insegnanti dalla primavera, a scuole chiuse, ha chiesto con insistenza di individuare spazi e personale sufficienti per ridurre il numero degli alunni per classe e garantire così il distanziamento che ad oggi è l’unica misura davvero utile contro la diffusione del COVID-19.

Rientro a scuola a settembre: Forse che sì, forse che no!

dubbio_ripartenza_covid19Sono mesi che la ministra e il suo staff al ministero dell’Istruzione rassicurano l’opinione pubblica sul rientro in presenza e in sicurezza di tutti a settembre.

Di Meglio: "Propaganda dire che la scuola riaprirà in sicurezza"

rino di meglioLo ha detto il coordinatore della Gilda alla conferenza stampa "La scuola si fa scuola"

MISURE DI SICUREZZA, DI MEGLIO: FARE PRESTO PER IL BENE DELLA SCUOLA

mascherine_protettive“Poter ascoltare di nuovo il suono della campanella a settembre è desiderio e auspicio dell’intera comunità scolastica, ma affinché ciò accada, devono essere garantite tutte le imprescindibili condizioni di sicurezza. Ed è proprio al raggiungimento di questo obiettivo fondamentale che mira il nostro contributo al lavoro del Comitato Tecnico Scientifico”.

LINEE GUIDA, DI MEGLIO: SOLITA REPUBBLICA DELLE CHIACCHIERE

repubblica delle chiacchiereInadeguate e pericolose, specchio della solita repubblica delle chiacchiere e delle scartoffie inutili.

Così Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, bolla le linee guida sulla ripresa della scuola in presenza a settembre, la cui bozza è stata resa nota ieri e che oggi pomeriggio verrà illustrata ai sindacati dalla ministra Azzolina nel corso di un incontro.

MATURITÀ, LA GILDA NON FIRMA IL PROTOCOLLO DI SICUREZZA

 La Gilda degli Insegnanti non ha sottoscritto l’intesa sul Protocollo di sicurezza per gli esami di Maturità in presenza perché ritiene che non ci sia stato tempo sufficiente per arrivare ad un approfondito chiarimento di tutti gli aspetti contenuti nel documento al fine di garantire maggiori misure di sicurezza.

PROROGA DI TUTTI I CONTRATTI DI SUPPLENZA DEL PERSONALE ATA IN SCADENZA AL 30.6.2020

In data 18 maggio 2020 le OOSS, unitariamente, hanno richiesto al Ministero dell’Istruzione l’emanazione della Circolare ministeriale che consenta le proroghe fino al 31 agosto 2020 per tutti i contratti di supplenza del personale ATA in scadenza al 30 giugno 2020.

La proroga è consentita ai sensi del DL 18/2020 che dispone che nessun licenziamento è consentito nell’ambito della pandemia in atto in modo tale da assicurare l’effettiva funzionalità dei servizi delle scuole prima dell’avvio dell’anno scolastico.

TASK FORCE SNOBBA INSEGNANTI

“Ci auguriamo che il Comitato di esperti nominato dal Ministero dell’Istruzione sia in grado di trovare le risposte più adatte all’avvio del prossimo anno scolastico che, purtroppo, si prospetta piuttosto difficile. Sicuramente al buon andamento dei lavori avrebbe giovato la presenza nel team di più docenti di scuola che, grazie all’esperienza maturata in classe ogni giorno, avrebbero potuto apportare un contributo prezioso in tema di didattica. Dispiace constatare, infatti, che su 18 componenti, soltanto la professoressa Lorella Carimali sia insegnante di liceo.

DECRETO SCUOLA, GILDA: PERPLESSITÀ SU METODO E MERITO

Azzolina“Considerata la straordinarietà della situazione di emergenza e l’approssimarsi della fine dell’anno scolastico, comprendiamo la necessità di adottare misure in tempi rapidi, ma ciò non giustifica il mancato coinvolgimento delle organizzazioni sindacali rappresentative di un milione di lavoratrici e lavoratori del mondo della scuol

Pagine

Abbonamento a RSS - coronavirus