Nuova sede Gilda Nuoro

GPS 2022/2024

 

Assemblee sindacali

utilizzazioni e assegnazioni provvisorie Graduatorie di circolo e istituto ATA III Fascia 2021/2023

INCONTRO MIUR/SINDACATI: LICEI MUSICALI ANCORA NEL LIMBO. ULTERIORE RINVIO SUI CRITERI PER LA CHIAMATA DIRETTA

no_signalResoconto incontro MIUR-OOSS
del 27 aprile 2016

 

Questo pomeriggio, dopo la pronuncia dell'ARAN che ha riammesso al tavolo della mobilità la FGU-Gilda degli Insegnanti, si è tenuto l'incontro tra l'Amministrazione e le OOSS rappresentative con all'odg:

- informativa organici personale docente a. s. 2016/2017;

- aggiornamento sequenza licei musicali;

- avvio discussione sequenza incarichi triennali (chiamata diretta).

L'Amministrazione ha presentato la bozza della circolare sugli organici e le tabelle relative al triennio 2016-2019, dalle quali si evince che il saldo positivo del numero degli alunni sul triennio è di circa 12.000 unità.

Le OOSS hanno chiesto tempo per leggere e approfondire le novità introdotte alla luce dell'applicazione della 107/2015.

Il proseguimento della discussione è stato aggiornato a domani pomeriggio alle ore 17.00
Per quanto riguarda la sequenza contrattuale sulla mobilità dei musicali l'Amministrazione ha comunicato alle OOSS che il MEF non ha ancora autorizzato i 2000 posti richiesti e quindi per quest'anno non ci sarà alcuna sequenza.

Per questi docenti l'Amministrazione propone successivamente la possibilità di essere assegnati con le utilizzazioni come lo scorso anno.

La procedura concorsuale, che viene confermata, per queste classi di concorso dovrà fare i conti con lo stesso problema.
Fumata nera per la sequenza contrattuale prevista dal CCNI mobilità che dovrebbe essere dedicata a regolamentare i criteri per la chiamata diretta dei docenti dagli ambiti; il tema non è stato affrontato e viene rinviato a data da destinarsi, di fatto nulla, come ampiamente previsto da noi fin dal primo momento.
A margine dell'incontro, la delegazione FGU-Gilda ha segnalato l'incongruenza delle date di chiusura della funzione per il ritiro della domanda di mobilità per la scuola dell'infanzia e chiesto di prorogare i termini.

L'Amministrazione ha risposto in modo interlocutorio che verificherà la possibilità di riaprire la funzione e di prorogare i termini.

La delegazione

Menu Principale: