Assemblee Sindacali

Speciale Mobilità 2018

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie as 2018/19 immissioni in ruolo 2018

CONCORSO D.D. 85/2018 (Fase transitoria per docenti abilitati, I e II grado) - Domande su Istanze On Line dal 20 febbraio al 22 marzo 2018

Concorso 2018

Aperti i termini per la presentazione della domanda di partceipazione al Concorso riservato bandito con D.D. 85  del 1 febbraio 2018.

La domanda può essere presentata esclusivamente on-line tramite POLIS-Istanze on-line dalle ore 9 del 20 febbraio 2018 alle ore 23.59 del 22 marzo 2018.

La selezione è aperta a chi ha una abilitazione o è specializzato sul sostegno.

Le graduatorie di merito saranno regionali e formate sulla base di una prova orale (massimo 40 punti) e del punteggio derivante dai titoli e dal servizio pregresso (massimo 60 punti).

FAQ predisposte dal MIUR

Il punteggio attribuito ai titoli srà assegnato sulla base della Tabella di Valutazione allegata al DM 995/2017

 

Queste le sezioni che gli aspiranti dovranno compilare su Istanze On Line, dopo avere scelto una sola regione in cui presentarsi per essere inseriti in Graduatoria

 - La Classe di Concorso va indicata con le nuove denominazioni e si seleziona da un menu a tendina.

- La procedura di abilitazione (SSISS, TFA, PAS, Concorso, ecc...) va scelta, ugualmente, da un menu a tendina. È necessario anche riportare la votazione.

- Per titolo di accesso (Laurea o Diploma) va riportata l'istituzione e la data di conseguimento. 

- Per il sostegno va inserito il tipo di specializzazione conseguito (da un menu a tendina) e la classe di concorso curricolare nella quale si è abilitati. 

- Per gli altri titoli valutabili si accede a una sezione dove sono elencate tutte le fattispecie di titoli contemplate dalla Tabella di Valutazione - Allegato A ed è possibile inserire delle note personali. 

- I titoli di preferenza sono i "soliti", tra i quali si ricorda di inserire il punto 17
Aver prestato servizio senza demerito, a qualunque titolo, ivi inclusi i docenti, per non meno di un anno alle dipendenze del Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca
e verificare il punto 18 (figli), nonché il servizio senza demerito nella'Amministrazione Pubblica. 

- Si ricorda che la lingua straniera per il colloquio può essre scelta tra inglese, francese, spagnolo e tedesco. 

Il Concorso sarà su base regionale, anche se, ai fini della costituzione delle commissioni, il bando prevede l'aggregazione tra più regioni per le classi di conocrso con pochi candidati e per il sostegno.  Le aggregazioni sarnno rese note sulla GU dopo il 22 marzo. 

- Per la partecipazione alla procedura concorsuale è dovuto, ai sensi dell’art. 1 comma 111 della Legge 107/2015, il pagamento di un diritto di segreteria pari ad euro 5,00 (cinque) per ciascuna classe di concorso/posto di sostegno per cui si concorre. Il pagamento deve essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto intestato a:

sezione di tesoreria 348 ROMA SUCCURSALE,

IBAN : IT 79B 01000 03245 348 0 13 2407 01

Causale: “regione – classe di concorso/ posto di sostegno - nome e cognome - codice fiscale del candidato” e dichiarato al momento della presentazione della domanda tramite il sistema POLIS